Suq Festival 2016

Una selezione di immagini dal Suq 2016. Per la gallery estesa clicca qui

18 anni festeggiati con successo

Il 18° Suq Festival si è chiuso il 26 giugno dopo 11 giorni di teatro, musica, incontri, workshop che hanno visto grande affollamento, tanto da far totalizzare un numero di circa 70.000 presenze. La vivacità e la varietà di offerta del festival, ma anche l’eterogeneità del suo pubblico, si percepisce guardando le foto o anche i post e le immagini sui social.
A proposito di social, si è registrato un vero boom: 69.000 persone raggiunte tramite l'evento Facebook, 70.000 tweet del Suq visualizzati, 58.000 pagine visitate sul sito durante il festival. I tweet contenenti le parole “suq" "Genova” hanno avuto in dieci giorni una portata di 361.000 persone. Nutrita la rassegna stampa con più di 100 uscite importanti, tra stampa radio e tv locali e nazionali.

Leggi l'approfondimento della direttrice Carla Peirolero, scopri tutti i partner che ci hanno aiutato a rendere possibile il festival.

Emozioni e grandi protagonisti

Dagli incontri alla musica tanti i momenti e le emozioni da ricordare: dalla commozione di Gilberto Salmoni, sopravvissuto al lager di Buchenwald, alla dedica di Goffredo Fofi a Giulio Regeni, alle immagini dei salvataggi che hanno fatto da sfondo all’intervento di Loris De Filippi Presidente di Medici Senza Frontiere Italia, nella Giornata mondiale del Rifugiato, nel nome di Don Gallo. L’internazionalità del festival è evidente anche per l’arrivo di personalità del calibro di Joumana Haddad, Adonis - premiato insieme a Giuseppe Conte per la V edizione del Premio Agorà Med – e ancora Joy Frempong, ma anche il regista e manager culturale Chris Torch, fondatore di Intercult. E ancora Rosanna Massarenti direttrice di Altroconsumo, M'Barka Ben Taleb vocalist tunisina, Paola Caridi giornalista e scrittrice, Marco Aime antropologo e molti altri...
Sfoglia la brochure col programma completo.

Il teatro in evidenza

Mimmo Cuticchio, Lunetta Savino, Francesca Comencini, Mia Benedetta, Carlotta Natoli, Compagnia MaMiMo, Shi Yang Shi, Cristina Pezzoli e molti altri artisti e compagnie d'eccezione, hanno decretato il successo della rassegna teatrale. Che ha visto anche la prima nazionale di Hagar la Schiava con la Compagnia del Suq.

Gli spettacoli, 8 titoli, tra cui 2 produzioni, hanno fatto risuonare di voci diverse ma perfettamente sintonizzate sul tema Generazioni: memoria e futuro, 4 spazi scenici, inconsueti e allestiti in modo perfetto. Scopri tutti i titoli della rassegna Teatro del Dialogo.
La rassegna teatrale beneficia del contributo del MiBACT, nell’ambito del Programma Triennale FUS, e vede come maggior sostenitore la Compagnia di San Paolo, attraverso il bando Performing Arts.

Il futuro sostenibile: ambiente sì, ma anche risposte da Istituzioni locali

Il Suq Festival ha fatto della sostenibilità ambientale un tema centrale, e sicuramente quello che in questi anni ha dato maggiori soddisfazione, facendo aggregare partner motivati e sensibili (vedi pagina EcoSuq) . Non è scontato che si possano assaggiare le 15 cucine diverse in stoviglie in bioplastica MATER – BI, organizzare una decina di laboratori educativi per bambini, o ospitare uno spettacolo sul risparmio energetico. Ne siamo orgogliosi. Ma sostenibilità per noi è anche la possibilità di continuare a sopravvivere, dando lavoro a circa 53 persone in fase di gestione del festival, e creando un indotto non indifferente, oltre a visibilità e interesse per il territorio. Il SUQ è una eccellenza, e non può vivere senza che le Istituzioni locali (Regione Liguria e Comune di Genova) non facciano la loro parte, con tempistiche adeguate.

SOStienici e premi ai Soci

Abbiamo lanciato un SOS durante il festival per chiedere al pubblico di sostenerci attraverso il 2x1000 e sottoscrivendo la tessera Socio SUQ, una “card” che permette di avere varie riduzioni e agevolazioni per il periodo da Suq festival a Suq Festival. Siete sempre in tempo a farla! Intanto chi ha già fatto la tessera (a partire da 5 Euro) ha potuto partecipare il 26 giugno all’estrazione di alcuni omaggi. Ecco la lista dei fortunati e i premi messi a disposizione. Per tutte le informazioni vai alla pagina Sostienici!

Dove ci trovi

Speciale turisti

Se desideri venire al Suq contatta Incoming Liguria per assaporare al meglio un weekend a Genova.

Tel 010 2345666
info@incomingliguria.it

Come raggiungerci

Con i mezzi pubblici
Da Genova Principe:
Bus n° 1 per Caricamento, o Metro fermata San Giorgio.

Da Genova Brignole:
Bus n° 13 per Caricamento o Metro fermata San Giorgio.
in auto
Potete arrivare dall'uscita autostradale Genova Ovest, e seguendo le indicazioni per l'Acquario di Genova trovare parcheggio presso l'Acquario o presso il Porto Antico, Calata Gadda.


Dicono di noi

SUQ è la prova che non bisogna avere paura di cambiare il mondo.Marguerite Barankitse
Questo sì che è Mediterraneo... Complimenti!Predrag Matvejevic
Siete unici al mondo, siete i più bravi, davvero.Federico Rampini
Trovo che il Suq sia un'idea molto contemporanea, soprattutto perchè il mondo ha paura degli stranieri... Qui troviamo qualcosa che è stato caratteristico del Mediterraneo, e cioè convivere con diverse nazionalità e culture.Julia Kristeva
Siccome l’importante è ciò che si lascia, prima ancora di ciò che si trova, lascio qui un grande entusiasmo. Grazie, continuate così!Marco Baliani
Il Suq non é un luogo, é un’esperienza. Grazie delle emozioni!Vladimir Luxuria