Abbiamo bisogno di voi!

Abbiamo da poco festeggiato 25 anni, e lo abbiamo fatto con una edizione di Suq Festival davvero straordinaria, che ci ha fatto tornare alle belle atmosfere di prima della pandemia. Crediamo con forza che le pratiche artistiche come la nostra, a stretto contatto con le personeattente ai soggetti più fragili e che meno hanno occasioni di partecipazione alla offerta culturale, siano fondamentali per dare vita a una società coesa e inclusiva.

Le nostre iniziative si contraddistinguono per essere accessibili a tutte e tutti  spesso gratuite o con prezzi moderati. L’educazione alla conoscenza reciproca, il coinvolgimento del territorio e delle comunità nel nostro lavoro di progettazione, l’attenzione ai temi della sostenibilità ambientalesono i  valori che ci contraddistinguono e ci hanno fatto diventare un riferimento di eccellenza anche in campo nazionale, ed europeo.

Come sapete i contributi pubblici – a cui accediamo attraverso la partecipazione a Bandi annuali – rappresentano solo il 30% circa delle nostre risorse. Negli anni abbiamo subito progressive riduzioni dei contributi da parte degli Enti Locali. Mantenere la qualità artistica e culturale in questa situazione, richiede passione, competenza e molti sacrifici. 

Si può consultare il nostro bilancio sociale 2022 per capire l’impegno e la professionalità con cui facciamo rendere le poche risorse che abbiamo.

Se anche tu credi nel Suq e nella sua mission e pensi che meriti di continuare a vivere a lungo, sostienici!

Fai la Suq Card 2024

Per dimostrarci la tua stima e contribuire a sostenere la nostra attività culturale puoi fare la Card Suq annuale a partire da una donazione di € 10, ma puoi fare anche di più facendo la Suq Card Special di € 100. 

Con la Suq Card tante riduzioni, tutto l’anno, in teatri, centri culturali, ristoranti, store …e una premiazione l’ultima sera del Festival.

Il modo più semplice per fare la Suq Card è online:

Puoi farla anche in altri modiscopri qui come>>

Scopri qui l’elenco delle convenzioni per il 2023 >>

A breve aggiornamenti con le convenzioni #SuqCard2024

5X1000: puoi devolverlo al Suq

Con la denuncia dei redditi 2024 (reddito 2023) potrai donare il 5X1000 a Suq Genova Festival e Teatro segnando il C.F. 03808970101 nello spazio apposito indicato sui moduli. Per un nuovo anno di cultura come patrimonio comune, inclusiva e accessibile, per i nuovi progetti di condivisione sociale e partecipazione, per il dialogo tra i popoli e tra le culture che continua, sempre più urgente e importante. Farlo per voi non costa nulla, e in questi anni di difficoltà ogni contributo è fondamentale per noi per portare avanti il nostro impegno. Grazie!

Diventa Mecenate con l’Art Bonus

Anche l’Impresa Sociale Suq Genova Festival e Teatro, in quanto ente sostenuto dal MiC Ministero della Cultura attraverso il FUS – Fondo Unico per lo Spettacolo per il SUQ Festival Teatro del Dialogo, gode della possibilità di poter ricevere erogazioni liberali a sostegno delle proprie attività.
Attraverso un’erogazione liberale all’associazione Suq Genova potrai godere di un credito di imposta pari al 65% del contributo, attraverso l’Art Bonus, l’incentivo fiscale promosso dal MiC. Tutti possono beneficiare della misura, persone fisiche, enti e società. Potrai sostenere le nostre attività godendo al contempo, su qualunque importo erogato, di un credito d’imposta versato in tre quote di pari importo, distribuite nell’arco di tre anni. Per fare un esempio, se l’erogazione è stata di € 100,00, potrai recuperarne € 65,00 in tre anni.

Come si dona

Puoi effettuare la donazione tramite bonifico bancario, conto corrente postale, carta di credito, assegni bancari e circolari

Conto intestato a Suq Genova Festival e Teatro – Impresa sociale
presso BANCA ETICA
IBAN: IT37J0501801400000017075177

Causale Art Bonus – 25° Suq Festival Teatro del Dialogo – CF/PI 03808970101

Importante!
Conserva la ricevuta dell’operazione effettuata per consegnarla al momento della dichiarazione dei redditi.

Per conoscere meglio l’iniziativa Art Bonus >> https://artbonus.gov.it/

Puoi sostenerci e promuovere il nostro lavoro acquistando i prodotti del Suq

Puoi acquistare il libro Le voci del Suq a un prezzo speciale di € 15 invece che € 18 , contattando i nostri uffici al numero 329 2054579 o via mail a info@suqgenova.it
Puoi anche comprarlo direttamente sul sito di Altreconomia a questo link
Per conoscere il libro e i suoi contenuti vai a questa pagina

Puoi trovare altre pubblicazioni e manufatti!
Il ricettario Cuciniciamoci il futuro, e Mediterraneo da Mangiare, con tante ricette multietniche senza tralasciare la tradizione ligure.
E poi ancora canovacci, grembiuli, magliette, borse. I meravigliosi batik etnici, di cui sono disponibili anche altri formati e motivi (contattaci per vederli tutti), una particolare tecnica artigianale per tessuti che ricoprono in ogni cultura diversi significati simbolici e augurali.
Ci sono poi due magneti, uno con il logo SUQ e l’altro con il disegno che Emanuele Luzzati ci ha regalato nel 1999, quando è stato il primo a visitare il SUQ Festival alla Loggia della Mercanzia di Piazza Banchi.

Scrivi a info@suqgenova.it  o chiama il 329 2054579 per informazioni

Voglio il Suq tutto l’anno

Da tempo chiediamo (proponendo progetti concreti e realizzabili) una sede permanente per un Suq che vada avanti tutto l’anno, in una formula sostenibile e adeguata. Aggiungi la tua alle migliaia di firme di cittadini e personalità che hanno sottoscritto il nostro appello alle istituzioni. Firma per il Suq permanente

Dillo a tutti, ogni giorno

Il tuo Mi Piace alla nostra pagina Facebook, il tuo Segui al nostro profilo X o alla pagina Instagram, la tua iscrizione al nostro Canale YouTube, non sono soltanto gesti virtuali, ma anche un sostegno reale e popolare alle iniziative per il dialogo tra culture che portiamo avanti. Ogni volta che condividi un nostro post, foto, video, stai sostenendo la diffusione dell’intercultura e la sensibilizzazione all’incontro e rispetto tra popoli.


Sorry, Comments are closed!