Da madre a madre

ispirato al libro "L'anello forte" di Nuto Revelli

Autori

di Irene Lamponi, Bintou Ouattara e Carla Peirolero
ideazione Carla Peirolero 
ispirato a "L'anello forte" di Nuto Revelli
cura drammaturgica Irene Lamponi

Interpreti

Irene Lamponi
Bintou Ouattara
Carla Peirolero
Regia Enrico Campanati 
Scenografia Arianna Sortino
Collaborazione ai costumi 
Sidioti Fashion Concept

Produzione

Chance Eventi SUQ Genova

In collaborazione con il Centro Banchi e Compagnia Piccoli Idilli

Lo spettacolo racconta le similitudini, più che le differenze, tra antiche e odierne schiavitù, quel “mondo dei vinti“ che non conosce frontiere, o colore della pelle, ma solo gabbie da cui è possibile uscire solo attraverso consapevolezza, conoscenza, solidarietà. Le donne sono anello forte, in questo. Così racconta Nuto Revelli e così racconta la migrazione di oggi, dove le donne portano un peso grande, ma sono anche capaci di grandi mediazioni, e di tenacia nel tenere insieme famiglie, paesi, generazioni.

“Da madre a madre” porta in scena il mondo dei matrimoni misti, della tratta delle bianche, delle guaritrici e masche degli anni ’20 e 50, del libro di Revelli, e l’Africa, di ieri e di oggi. Non sono poi così lontani.

Nel copione, partorito da un lavoro di scambio e scrittura delle tre protagoniste, il pretesto è un matrimonio imminente, misto, tra due giovani…Ma è solo un pretesto.

Si ride e ci si commuove in uno spettacolo che intreccia esperienze, ricordi, geografie diverse.

È una idea che mi frulla in testa da tanto tempo. Mi ha sempre colpito la similitudine tra le storie contadine raccolte da Nuto Revelli, o che mi raccontava la nonna Ghitina, filandera a Mondovì, e le storie che ho sentito al Suq, dalle donne immigrate. La fatica e la forza, la rivolta silenziosa, ma tenace. Il volere tenere insieme la famiglia o le famiglie, a costo di sacrifici, per garantire un futuro ai figli, alle figlie. Da madre a madre”  Carla Peirolero

Leggi il blog dedicato a Da madre a madre

Info su Da madre a madre

Debutto: nell’ambito del 21° Suq Festival Teatro del Dialogo (qui alcune foto nella fotogallery del Festival)alla Chiesa di San Pietro in Banchi il 15 giugno 2019 (prima nazionale), con repliche il 16 e 17 giugno

Rassegna stampa 

Qui una selezione di articoli sullo spettacolo
Rassegna stampa>>  

Video

Qui il video completo

Lo spettacolo è disponibile per tournée anche in spazi non teatrali
Info: segreteria di produzione tel. 329 2054579 – teatro@suqgenova.it