Teatro del Suq

Dall’esperienza del Suq Festival, l’Associazione Culturale Chance Eventi Suq Genova ha dato vita, a partire dal 2004, al progetto Teatro del Suq, producendo spettacoli che hanno lo stesso spirito multiculturale del Festival, con la collaborazione di artisti di varie provenienze, e con contaminazioni di stili e di linguaggi espressivi: prosa, musica, danza, teatro d’ombre. Tutti gli spettacoli sono in repertorioqui gli spettacoli più facilmente disponibili sia per festival sia per stagioni teatrali.
Accanto alle produzioni, che vedono coinvolta la Compagnia del Suq, l’Associazione Chance Eventi Suq Genova ha rafforzato, negli ultimi anni, la sua vocazione arricchendo il programma del Suq Festival con la rassegna Teatro del Dialogo.

 

Musicale, civile, contemporaneo

Gli spettacoli prodotti che hanno al centro i temi del dialogo, sia interculturale sia interreligioso, si sono spesso ispirati alla letteratura internazionale e, pur rifiutando etichette e gabbie rigide, si possono iscrivere nel campo del teatro civile, musicale, contemporaneo.

La Compagnia del Suq, diretta, così come il Suq Festival, da Carla Peirolero, ha potuto contare su collaborazioni importanti, sia per la produzione degli spettacoli, sia per l’inserimento in stagioni teatrali prestigiose. Tra le principali, Teatro Stabile di Genova e Teatro Carlo Felice.

Gli artisti della Compagnia del Suq sono attivi nel campo della formazione nelle scuole e con studenti universitari, e degli stage e laboratori aperti a tutti.

Rassegna Teatro del Dialogo

La rassegna Teatro del Dialogo è dal 2014 il cuore del Suq Festival che, per 12 giorni, trasforma la Piazza delle Feste del Porto Antico di Genova in un colorato bazar dei popoli. Comprende una decina di titoli tra produzioni e spettacoli ospitati, e schiera Compagnie note per l’impegno sociale, giovani autori e personalità di prestigio della scena nazionale. Tra gli ospiti Pippo Delbono, Ascanio Celestini, Moni Ovadia, Teatro delle Albe, Teatro dell’Argine, Mario Perrotta, Compagnia della Luna, Marco Baliani, Julia Kristeva, Adonis, Mimmo Cuticchio, Marta Cuscunà…

Pionieri dei biglietti sospesi

A partire dal 16° Suq Festival – Teatro del Dialogo, il Suq offre ogni anno 30 biglietti sospesi per ciascuna rappresentazione degli spettacoli teatrali in programma, destinati a cittadini e famiglie in difficoltà, in collaborazione con associazioni ed enti della città di Genova. Ispirata ad iniziative analoghe come i “caffé sospesi”, per la prima volta questa buona pratica viene estesa al teatro, per una cultura veramente accessibile a tutti.