Teatro del Dialogo 2015

Dove ci trovi

Come raggiungerci

Con i mezzi pubblici
Da Genova Principe:
Bus n° 1 per Caricamento, o Metro fermata San Giorgio.

Da Genova Brignole:
Bus n° 13 per Caricamento o Metro fermata San Giorgio.
in auto
Potete arrivare dall'uscita autostradale Genova Ovest, e seguendo le indicazioni per l'Acquario di Genova trovare parcheggio presso l'Acquario o presso il Porto Antico, Calata Gadda.


Speciale turisti

Se desideri venire al Suq contatta Incoming Liguria per assaporare al meglio un weekend a Genova.

Tel +390102345666
info@incomingliguria.it

Teatro del Dialogo

La rassegna Teatro del Dialogo è il cuore del Suq Festival, con spettacoli incentrati sul confronto con l’Altro e con grandi protagonisti e compagnie impegnate in una ricerca artistica che si fa motore di riflessione e di indagine sull’umanità di oggi.

Una scelta premiata nel 2014 e nel 2015 sia dall’inserimento del Suq Festival nelle rassegne teatrali sovvenzionate dal MIBACT attraverso il Fondo Unico Spettacolo, sia con il sostegno del Bando Arti Sceniche della Compagnia di San Paolo.

Per il MiBACT è stato presentato, come richiesto, un progetto triennale, che vede ogni anno, e sempre all’insegna del dialogo tra culture, il focus della rassegna su tematiche differenti: nel 2015 si è iniziato da Persone: il corpo e lo spirito, nel 2016 il tema sarà Generazioni: memoria e futuro; nel 2017 Genti: il viaggio e la sosta.

Rassegna 2015: nutrire il corpo e lo spirito

Sono stati proposti 8 titoli, tra produzioni e ospitalità, per complessive 12 repliche, allestite in 4 palcoscenici diversi: i due del Suq Festival, il Loggiato di Palazzo San Giorgio e Chiesa di San Pietro in Banchi.
Questi gli spettacoli in programma:

Cuciniamoci il futuro
di Carla Peirolero e Chef Kumalè, con Enrico Campanati, Chef Kumalè, Laura Parodi, Fabio Giorgy e Marco Tosto, produzione Chance Eventi Compagnia Suq

La città di plastica nel giardino dei sogni
di Silvia Resta e Francesco Zarzana, con Claudia Campagnola, produzione Compagnia della Luna

La semplicità ingannata
di e con Marta Cuscunà, produzione Centrale Fies e Operaestate Festival Veneto

Troiane. Istruzioni per l’uso
di Roberto Tarasco, con Sara Bertelà, produzione Angelo Giacobbe/Nidodiragno

Di altri stranieri
di e con Marco Baliani, produzione Casa degli Alfieri

Vita e conversione di Cheick Ibrahima Fall
di Mandiaye N’Diaye e Marco Martinelli, con Modou Gueye, Khadim Mbengue, Aliou N’Diaye e Mamadou Ndiaye, produzione Mascherenere Teatro

Corano, Sutra del Loto, Bibbia, Vangelo
di e con Pippo Delbono, produzione Compagnia Pippo Delbono

Teresa Mon Amour
di Julia Kristeva, con Carla Peirolero, Roberta Alloisio e Mario Arcari, produzione Chance Eventi Compagnia Suq

Prezzi e agevolazioni

A differenza delle altre iniziative del Suq Festival, gli spettacoli della rassegna sono a pagamento:
Prezzo biglietto: 5,00 euro

Novità: 30 biglietti sospesi offerti per ogni replica a cittadini in difficoltà, grazie alla collaborazione Comunità e Associazioni: per informazioni dettagliate scrivete a teatro@suqgenova.it

Acquisto biglietti al Punto Informativo Suq o presso Happy Ticket.

Dicono di noi

SUQ è la prova che non bisogna avere paura di cambiare il mondo.Marguerite Barankitse
Questo sì che è Mediterraneo... Complimenti!Predrag Matvejevic
Siete unici al mondo, siete i più bravi, davvero.Federico Rampini
Trovo che il Suq sia un'idea molto contemporanea, soprattutto perchè il mondo ha paura degli stranieri... Qui troviamo qualcosa che è stato caratteristico del Mediterraneo, e cioè convivere con diverse nazionalità e culture.Julia Kristeva
Siccome l’importante è ciò che si lascia, prima ancora di ciò che si trova, lascio qui un grande entusiasmo. Grazie, continuate così!Marco Baliani
Il Suq non é un luogo, é un’esperienza. Grazie delle emozioni!Vladimir Luxuria