Suq Genova

Nel 1999 Valentina Arcuri e Carla Peirolero insieme ad altre professioniste del teatro e della cultura danno vita all’Associazione culturale Chance Eventi, che si afferma a Genova producendo spettacoli, eventi e attività formative. L’idea è usare i linguaggi artistici per creare “chance” di conoscenza e di incontro tra culture, con il teatro come principale strumento. Ed il Suq Festival non a caso è stato considerato da molti un esperimento artistico e sociale di narrazione contemporanea, palcoscenico delle diversità e “teatro del mondo” come si legge in questo articolo di Antropologia e teatro.

Nel 2015, a seguito dell’affermazione nazionale ed europea del Progetto Suq Festival e Teatro, l’Associazione prende il nome di Chance Eventi – Suq Genova. Nel 2020 un ulteriore cambiamento e un importante passaggio anche di personalità giudirica: l’Associazione culturale diventa Impresa Sociale ETS e prende il nome di Suq Genova Festival e Teatro. Vengono così assolti gli adeguamenti relativi agli Enti del Terzo Settore con la relativa iscrizione dell’Associazione al Registro Unico Nazionale.

A questo link una selezione di articoli e pubblicazioni

L’arte per il dialogo tra culture e le pari opportunità

In oltre 20 anni il Suq ha prodotto numerosi spettacoli teatrali e iniziative artistiche incentrate su tematiche sociali ed educative. E poi c’è il Suq Festival, il bazar dei popoli che edizione dopo edizione è diventato simbolo di una integrazione possibile tra genti e culture. A coronamento di un percorso coerente e di successo, nel 2014 è stato riconosciuto best practice per il dialogo tra culture nel Report OMC Diversity Dialogue della Commissione Europea. Buone idee portate avanti con buone prassi.

Un team motivato

Nel tempo è cresciuto un team motivato e professionale composto dagli artisti della Compagnia del Suq e dal personale organizzativo, a cui si affiancano collaboratori, consulenti e anche volontari nel periodo del Suq Festival. Un nucleo stabile di una decina di persone si fa forte infatti, sia in occasione del Festival sia di spettacoli e laboratori, di attori, musicisti e tecnici, con molti dei quali vi è una continuità nella ricerca artistica e nell’ideazione e sviluppo dei progetti.

Direttrice artistica del Festival e della Compagnia è Carla Peirolero.

Scarica il depliant Suq Festival e Compagnia

Insieme, per il dialogo

L’Impresa Sociale Suq Genova è composta a oggi da due Soci Fondatori – Valentina Arcuri e Carla Peirolero e sette Soci Ordinari: Marta Antonucci, Lucia Gambella, Federica Gilardi, Laura Parodi, Francesca Pioggia, Emanuela Scagno ed Enrico Campanati. I Soci hanno diritto di voto e si riuniscono con regolarità durante l’anno per programmare attività e approvare bilanci e rendicontazioni finanziarie.

Sostieni il Suq

Le nostre iniziative si contraddistinguono per essere accessibili a tutti, spesso gratuite o con prezzi moderati, con un notevole impegno dedicato alla sostenibilità ambientale.
Negli anni abbiamo subito progressive riduzioni dei contributi da parte degli Enti Locali, e in generale, nel nostro bilancio annuale, la percentuale dei contributi pubblici non supera il 27%. Mantenere la qualità dell’offerta in questa situazione, che vede una generale contrazione del settore, richiede grande passione, competenza e molti sacrifici. Per questo abbiamo bisogno di tutti voi.

Se anche tu credi nel Suq e nella sua mission e pensi che meriti di continuare a vivere a lungo, sostienici!

Scopri qui come farlo