#SuqFest22 Comunicato stampa 25 e 26 giugno

COMUNICATO STAMPA

24° SUQ Festival – Teatro del Dialogo
da venerdì 17 a domenica 26 giugno 2022
Piazza delle Feste Porto Antico Genova

Atlante di voci

In primo piano:

24° SUQ FESTIVAL: IL PROGRAMMA DEL 25 e 26 GIUGNO, ULTIME DUE GIORNATE

Gli spettacoli “Radio International”e “Gli altri” alla Claque per il Teatro del Dialogo– L’incontro “Il teatro sta cambiando, o no?” con Deniz Özdoğan e Rabii Brahim, condotto da Oliviero Ponte di Pino e Giulia Alonzo – Il Caffè di Bolzano in diretta al SUQ – “Ci sarà un bel clima” sull’emergenza climatica ed energetica – Chiusura in allegria con “Liscio al Suq”

GENOVA, 23 giugno 2022 – Ultime giornate al 24° SUQ Festival, un’edizione in cui non sono mancate sorprese ed emozioni, prima fra tutte la visita dell’arcivescovo di Genova Marco Tasca, una presenza di grande significato umano e spirituale. Ma prima di riavvolgere il nastro di un programma vario e molto partecipato, ecco il programma del 25 e 26 giugno sotto il tendone di Piazza delle Feste nel Porto Antico di Genova. Il tema centrale della manifestazione quest’anno è Atlante di voci.

Transculturalità, teatro ed ecologia sono i temi che percorrono tutto il SUQ Festival, presenti anche sabato 25 giugno con alcuni appuntamenti da non perdere. Da segnalare l’incontro “Il teatro sta cambiando, o no?” (ore 18) con Deniz Özdoğan e Rabii Brahim, condotto da Oliviero Ponte di Pino e Giulia Alonzo che, a partire dalla rassegna di video ritratti Performing Italy #2, sviluppano una riflessione sul teatro contemporaneo chiedendosi se e quanto è stato rinnovato dalla presenza sempre più massiccia di artisti italiani dal background migratorio. L’appuntamento è realizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Ateatro ETS.

In accordo con il Patto di Sussidiarietà Nuovo Sestiere del Molo, il SUQ si sposta alla Claque del Teatro della Tosse dove la rassegna Teatro del Dialogo prosegue alle 19.30 con “Radio International” di Hamid Ziarati e Beppe Rosso, anche regista. Ne sono protagonisti Lorenzo Bartoli, Massimiliano Bressan, Francesco Gargiulo e Barbara Mazzi, nei panni di tre conduttori e un fonico, ovvero lo staff di uno studio radiofonico alle prese con i fatti di cronaca e i rapporti interni fatti di tensioni, aspirazioni, dubbi e contrasti. Al centro il ruolo dell’informazione con tutte le sue contraddizioni, soprattutto quando si parla di migrazioni.

Inoltre, “Quando le arti allargano gli orizzonti” (alle 17), dialoghi su transculturalità e transdisciplinarietà con Alessandro Mazzone di Electropark, Silvia Nocentini di Artist and Label Manager di Noox World Wide, Beppe Rosso questa volta nel ruolo di codirettore del Festival della Migrazioni di Torino e la direttrice del SUQ Carla Peirolero. Alle 21, spazio ad EcoSUQ con “Ci sarà un bel clima”, incontro con Giovanni Montagnani del Collettivo Ci sarà un bel clima?, Alice Maia Corso di Fridays for Future, Tommaso Gamaleri di È Nostra. Conduce Andrea Cavalleroni di Cittadini Sostenibili. Da non dimenticare che la giornata si apre alle 16 con il SUQ dei bambini e si chiude alle 22.30 con le danze “La Marineria Norteña del Perù”.

L’ultima giornata di SUQ domenica 26 giugno si apre prima del solito, alle 11 del mattino, per la diretta con “Il caffè di Bolzano” da seguire sulla pagina Facebook @Bolzano29 per parlare di “In giro per i Festival. Guida nomade agli aventi culturali” (Edizioni Altraeconomia) in compagnia di Oliviero Ponte di Pino e Giulia Alonzo. Partecipano Irene Crosta del Festival Alle Ortiche, Alessandro Mazzone di Electropark, Marina Petrillo di Andersen Festival, Beppe Rosso del Festival delle Migrazioni di Torino e Carla Peirolero.

La rassegna Teatro del Dialogo si chiude alla Claque del Teatro della Tosse (alle 19.30) con “Gli altri. Stereotipi in equilibrio tra finzione e realtà”. Rabii Brahim, Marko Bukaqeja e Anja Dimitrijevic, sulla drammaturgia di scena di Bruna Bonanno e con la regia di Anna Serlenga, intrecciano un dialogo acido e ironico sulla percezione dell’Altro. Mentre immagini e canzoni banali si alternano a storie radicate nella nostra mentalità, una voce fuori campo commenta, dà istruzioni, ricorda limiti e funzioni del suo presentarsi davanti a noi. Così “Gli altri” svela la macchina della rappresentazione e della creazione dell’identità.

Alle 21 presentazione del film “On the green road” a cura di Goethe-Institut Genua e Aces Sas Liguria che gestisce l’arena Villa Giuseppina. I canti della tradizione popolare e pop italiano sono al centro di “Abitare (la musica) nel mondo” (ore 18) con il Coro Polifonico Coremì, primo assaggio di sonorità per una giornata che si chiude con l’allegria di “Liscio al SUQ”, una serata danzante con l’Orchestra di Marino Castelli a ritmo di polke, mazurche, valzer, fox trot e beguine.

L’incontro con Goffredo Fofi e Giacomo D’Alessandro “Che fare?” è stato annullato.

Tutti gli eventi di queste due giornate sono gratuiti, eccetto gli spettacoli del Teatro del Dialogo (biglietto €10 intero, 7€ ridotto). – Prenotazione via whatsapp al numero 329 2054579 oltre che su Vivaticket  e Happy Ticket

#ILTEATROFABENE Dedicata all’Ucraina l’importante iniziativa solidale: chi acquista un biglietto per gli spettacoli teatrali del Suq riceverà un coupon che vale una donazione di prodotti Coop Liguria per l’Associazione Ucraina Pokrova. Novità dopoteatro al Suq: con il biglietto degli spettacoli alle 19.30, si può cenare al Festival con uno sconto del 10%

Sostenuto dal 2014 dal MiC – Ministero della Cultura, il SUQ Festival 2022 è patrocinato dalla Commissione Nazionale Italiana UNESCO, dal Ministero della Transizione Ecologica per l’impegno nei confronti delle tematiche ambientali e la scelta di essere plastic free. Partner istituzionali storici sono Comune di Genova, Regione Liguria, Camera di Commercio di Genova e Porto Antico di Genova Spa. Maggior sostenitore è la Fondazione Compagnia di San Paolo. Principali partner e sponsor Eco Suq sono Novamont Spa, Coop Liguria, Amiu, Emac, Iren, Banca Etica, L’Albero dei Sorrisi Onlus. Partner culturali sono Goethe-Institut Genua, Ateatro.it, Istituto Italiano di Cultura di Londra, Nuovo Sestiere del Molo, Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse. Media partner Rai Radio 3 e RAI LIGURIA. Socialmedia partner TrovaFestival, Fattiditeatro

Programma completo http://www.suqgenova.it/wp-content/uploads/2022/06/Brochure-programma-Suq-Festival-2022-web.pdf

Info festival@suqgenova.it, cell. 329 2054579
#suqfest22 #ecosuq #plasticfree