#iorestoacasa: le attività del Suq sospese sino al 3 aprile

In seguito al decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 04/03/2020 per fronteggiare la diffusione del Coronavirus, le nostre attività nell’ambito del Progetto Certosa Quartiere Condiviso saranno sospese sino al 3 aprile.
Viviamo come tutti momenti difficili, di grande apprensione per quanto sta accadendo, a cui si aggiunge l’ansia rispetto al futuro, ai danni economici che questa situazione sta producendo su tutto il comparto della cultura e dello spettacolo dal vivo.

La situazione sanitaria ci impone di adottare le misure adeguate, con senso di responsabilità, augurandoci che presto si possa tornare alla normalità.

Continueremo a lavorare dietro le quinte per ritrovarci presto, a Certosa, il quartiere di Genova, nella Valpolcevera ferita dal crollo del Ponte Morandi, dove da fine ottobre 2019 stiamo portando avanti incontri, laboratori, open day, eventi per un progetto di cultura e innovazione civica impegnativo e stimolante. Continuerà sino a novembre 2020.

E poi, ci rivedremo al 22° SUQ Festival – Teatro del Dialogo, dal 12 al 21 giugno al Porto Antico di Genova, con uno spettacolo teatrale il 26 giugno al Museo dei Balzi Rossi di Ventimiglia. Ricordatevi che sino al 17 marzo  è aperta la Call per progetti di musica, danza, incontri . Inviateci le vostre proposte.

Restiamo in contatto, vicini seppure a distanza, e per qualsiasi informazione ci trovate alle email teatro@suqgenova.it ; certosa@suqgenova.it e al numero 329 2054579

Carla Peirolero
Direzione Suq Festival e Teatro

#iorestoacasa #laculturacura #resistenza #coronavirus #certosaquartierecondiviso #suqfest20
Foto di Davide Pezzano