Suq dei desideri al Book Pride – Comunicato stampa del 16 ottobre

COMUNICATO STAMPA
Genova, Palazzo Ducale Sala Archivio venerdì 18 ottobre 2018 ore 18
Il SUQ dei DESIDERI
come fare resistenza culturale contro il razzismo
Incontro con Marco Aime e Carla Peirolero
nell’ambito di Book Pride 2019

La funzione, la vera funzione del razzismo è la distrazione. Ti tiene lontano dal fare il tuo lavoro.
Ti tiene a spiegare, sempre ancora e ancora, la tua ragione di esistere (Toni Morrison)

Si può opporre una resistenza culturale attraverso il teatro e la letteratura, per fronteggiare il ritorno della violenza, non solo verbale, legata a discriminazioni e appartenenze etniche o religiose? Basta un Suq Festival all’anno, popolare e festoso, a sconfiggere paura e pregiudizi? Quali sono i desideri per il futuro?

Venerdì 18 ottobre alle ore 18, a Genova, nella Sala Archivio di Palazzo Ducale, nell’ambito di BookPride 2019 la Compagnia del Suq invita tutti all’incontro Il Suq dei desideri, che si apre con una conversazione tra lo scrittore e antropologo Marco Aime e l’ideatrice del Suq Carla Peirolero, accompagnata da letture di Alberto Lasso e Irene Lamponi. In chiusura un aperitivo per brindare al successo del 21° Suq Festival.

Il desiderio di incontrare l’altro, di conoscerlo e condividere insieme esperienze e progetti, può garantirci un futuro di convivenza e benessere sociale? Ogni anno, da 21 edizioni, al Suq Festival pare di sì: i numeri delle presenze, dei Social e della rassegna stampa, ma anche la grande rete di Partner e collaborazioni che l’Asso- ciazione Suq Genova ha saputo tessere, farebbe pensare di sì. Eppure viviamo in un’epoca di scontri e di razzismo emergente. Tutti i partecipanti all’incontro potranno offrire il loro punto di vista e magari qualche idea per le prossime attività del Suq e per il 22° Suq Festival.

In una importante fiera dell’editoria dedicata quest’anno al tema Ogni desiderio, non può mancare una riflessione su quale futuro sogniamo: se vogliamo che ci siano sempre più muri, visibili e non, o se accettiamo la sfida di un cambiamento e miglioramento di vita, che parta dalle istanze di giustizia sociale e di comprensione dei problemi internazionali, per chiedere significative strategie di politica culturale.

Durante l’incontro saranno presentati ai Partner e a tutto il pubblico i risultati del 21° Suq Festival: numeri, bilancio economico.
Grazie a Mescite per la collaborazione all’aperitivo.

Genova, 16 ottobre 2019

SUQ Festival e Teatro
tel. +39 329 2054579
teatro@suqgenova.it www.suqgenova.it