Incontro Suq, un successo: siete stati in tanti!

ottobre 24, 2018 Primo piano 0 Comments

Un Salone da Ballo di Palazzo Reale gremito e l’affetto del pubblico, sono stati gli ingredienti che hanno trasformato in un successo l’incontro del Suq con il pubblico lo scorso 17 ottobre.

Tra applausi e commenti, sono state presentate le prossime attività del Suq – dai workshop ai laboratori teatrali per le scuole e per tutti, agli spettacoli – e annunciate le date della prossima edizione del Festival, che si terrà al Porto Antico dal 15 al 24 giugno 2019 con una tappa a Ventimiglia a fine giugno. Un Festival che «credo sia un patrimonio della città» e che è importante rilanciare «perché è fondamentale parlare di dialogo in un momento in cui il razzismo cresce», ha sottolineato durante l’incontro la direttrice artistica Carla Peirolero.

Mentre Maurizio Gregorini, cultural services manager del Comune di Genova ha commentato: «Quando un’impresa culturale si porta avanti per vent’anni, oltre che con il sostegno degli enti pubblici, anche con i propri piedi, ha un significato: vuol dire che questa impresa raccoglie il consenso dei genovesi, dà qualcosa alla città, e la Città è giusto che sostenga questa impresa».

Molto apprezzata la chiusura dell’incontro con la  performance a più voci Il racconto dell’isola sconosciuta, di José Saramago, per la regia di Enrico Campanati e l’aperitivo con assaggi multietnici  e brindisi sulle Terrazze del Palazzo.

Non è mancata la solidarietà, con la vendita delle magliette a sostegno del Comitato degli sfollati del #PonteMorandi.

Per chi non è potuto venire, e vuole rivivere i momenti salienti dell’incontro, può vedere il video pubblicato su Repubblica.it con gli interventi oltre che di Carla Peirolero e Maurizio Gregorini, anche della direttrice di Palazzo Reale Serena Bertolucci.

Per chi vuole conoscere i  laboratori e i workshop Suq a questo link la scheda.
Per le scuole trovate qui le proposte.

Guarda il video ufficiale di #Mondopentola presentato all’incontro.